Vino rossoVino biancoVino spumanteAltri viniOfferteConfezioni
Spese di spedizione ridotte a partire da 200 €Spese di spedizione
La Quinta Essència dels Llops Destil·lat de Lies (0,5 L)

La Quinta Essència dels Llops Destil·lat de Lies

(0,5 L)
Catalunya (Spagna)
0,5 L
PICCOLO FORMATO

Quinta Essència dels Llops è il marchio sotto il quale la famiglia Barbier, di Clos Mogador, produce...

Esaurito

136,50

/ bott. 0,5 L

Se lo desidera, possiamo avvisarla per e-mail quando riceviamo nuovo stock o nuove annate.

Altri clienti hanno comprato anche

Descrizione - La Quinta Essència dels Llops Destil·lat de Lies (0,5 L)

Tipo

Distillato Aquavite

Denominazione di origine

Catalunya (Spagna)

Produttore

Gradazione alcolica

42,0%

Formato

0,5 L

Valutazione

Quinta Essència dels Llops è il marchio sotto il quale la famiglia Barbier, di Clos Mogador, produce le sue acquaviti con la collaborazione di Brisfere, una delle poche distillerie artigianali che restano oggi in Catalogna, innovativa e con una lunga esperienza nella distillazione di una delle migliori materie prime: i vini del Priorat.

Al momento, sono due le acquaviti che possiamo trovare sul mercato: un'acquavite molto selezionata, ottenuta dalla distillazione delle vinacce che sedimentano nelle barrique usate per l'invecchiamento del vino più esclusivo della cantina, il Clos Mogador, e un'acquavite più modesta, se così possiamo definirla, ottenuta dalla distillazione del vino che la famiglia Barbier produce con le uve scartate nella seconda selezione dei chicchi, che alla fine vengono destinati alla produzione del loro vino di punta; un'acquavite meno selezionata rispetto alla prima, ma nonostante questo, assolutamente straordinaria.

Il Destil·lat de Lies di Clos Mogador contiene la quintessenza di Mogador, un ampio ventaglio di profumi e sfumature ottenuti in seguito a un accurato processo di distillazione in alambicchi di rame. Un'acquavite squisita, dal sapore asciutto, incolore e con una gradazione alcolica del 42%.

Clos Mogador

Clos Mogador

Discendente da una nota famiglia di viticoltori francesi, René Barbier arrivò nel Priorat quando i vini di questa zona erano del tutto sconosciuti. Lui e un gruppo di amici — fra questi anche grandi nomi come Josep Lluís Pérez (Mas Martinet Viticultors), Carles Pastrana (Costers del Siurana), Dafne Glorian (Clos i Terrasses) e, qualche tempo dopo, Álvaro Palacios (Álvaro Palacios); sono stati i veri artefici del recupero di questa piccola denominazione di Tarragona, ogg...