Vino rossoVino biancoVino spumanteVino rosatoIdee regalo

Siamo regolarmente operativi! - Vedi tutte le informazioni sulle spedizioni

Spese di consegnaSpese di invio ridotte a partire da 200 €

Sangiovese

L'uva Sangiovese è ampiamente diffusa in tutto il vigneto italiano. È il vitigno che dà vita al famosissimo Chianti, ma anche ad altri vini rossi molto apprezzati, come il Brunello di Montalcino o il Vino Nobile di Montepulciano.

Gli studi condotti indicano che le sue origini sono da ricercare in Toscana, e pare che il suo nome derivi dalla contrazione delle parole latine sanguis e Jovis (sangue di Giove). Quella varietà che qualcuno decise di battezzare in onore al padre di tutti gli dei si è evoluta nel tempo in modi molto diversi, dando vita agli attuali cloni e, di conseguenza, a vini molto differenziati tra loro.

Lo stile di vinificazione tradizionale delle uve Sangiovese combina magistralmente morbidezze e durezze, delineando un profilo aromatico (ciliegie e richiami erbacei) che molti associano, quasi istintivamente, al vino italiano. Gli stili di vinificazione più internazionali regalano invece vini che si schiudono con sensazioni di more e prugna nera, nei quali è più marcata l'impronta aromatica del legno grazie all'uso di botti nuove. Il Chianti è una regione ampia e variegata, che offre vini dalla qualità e dallo stile molto diversi. Spesso elaborato in purezza, il Sangiovese può anche essere accompagnato da varietà di origine francese. È nella sottozona del Chianti Classico che si producono i vini migliori. Il Vino Nobile di Montepulciano è un rosso fine e ricco di corpo che contiene solitamente anche il 20% di Canaiolo. Solo la DOCG Brunello di Montalcino impone infatti che i suoi carnosi vini siano ottenuti da uve Sangiovese in purezza. I cosiddetti Super Tuscan coniugano i tratti locali del Sangiovese con il carattere robusto impresso dai vitigni di Bordeaux, tra i quali il Cabernet sauvignon.

Vino con uva Sangiovese