Vino rossoVino biancoVino spumanteAltri viniOfferteConfezioni
Spese di spedizione ridotte a partire da 200 €Spese di spedizione
Astrales 2015

Astrales

2015
92
PARKER
94
SUCKLING

L'essenza di Astrales è insita nelle radici di grappoli di età compresa tra i 25 e gli 80 anni, che ...

Altri formati e annate

Spedizione immediata

24,70

/ bott. 0,75 L

Descrizione - Astrales 2015

Tipo

Vino Rosso Invecchiato

Denominazione di origine

Uve

Produttore

Gradazione alcolica

15,0%

Formato e annata

0,75 L - 2015

Valutazione

L'essenza di Astrales è insita nelle radici di grappoli di età compresa tra i 25 e gli 80 anni, che crescono sui terreni argilloso-calcarei di Anguix. Suddivisi in piccoli appezzamenti piantati in vaso, i grappoli devono faticare per offrire rendimenti sufficienti, lottando contro vento, gelate e siccità. Non vengono impiegati erbicidi e i trattamenti con solfiti vengono limitati al minimo indispensabile, per rispettare la biodiversità della terra.

In cantina vengono utilizzati lieviti autoctoni e si cerca sempre, così come anche nel vigneto, di intervenire solo quando risulta assolutamente necessario. Si effettuano macerazioni non eccessivamente lunghe e si fa in modo che la gravità faccia la maggior parte del lavoro. Un 30% delle botti viene rinnovato annualmente, in modo che il legno non segni troppo il vino, nonostante i 18 mesi trascorsi nel rovere, risultando così in un vino decisamente equilibrato dall’inizio alla fine.

Dietro un manto molto intenso, Astrales nasconde delicati profumi di ciliegie nere e rosse che affiorano al di sopra di una profonda mineralità e di una freschezza balsamica affascinante. More selvatiche, qualche nota di latte a cui si uniscono ricordi tostati di legno sotto forma di vaniglia e caffè. In bocca, il gioco tannini-acidità mette in risalto un corpo setoso carico di carattere. Macchia, inchiostro, cacao... il suo ventaglio aromatico sembra non avere mai fine. Chiude con la secchezza giusta da farlo risultare un vino elegante, e con la carica fruttata ottimale per rimanere impresso a lungo nel ricordo.

Verdure alla griglia / Costolette di agnello

  • Temperatura di servizio ottimale:16 ºC

Recensioni dei nostri clienti

3,7/5
6 recensioni
5 stelle
1
4 stelle
3
3 stelle
1
2 stelle
1
1 stella
0
da: alfonsonorte (31/12/2019) - Annata 2015

A medio camino

Después de probar dos botellas estas Navidades, bien oxigenado y a su temperatura, debo decir que tiene unos taninos nada redondeados y no le auguro ninguna mejoría con más botella. Los especiados, tostados y vainillados desaparecieron del todo, si alguna vez los llevó la barrica. Vino muy alcohólico y poco estructurado. En la segunda botella, definitivamente, no nos ha satisfecho todo lo que esperábamos.

da: Hans-Dieter Amann (1/4/2019) - Annata 2015

Ein Genusswein

War ganz überrascht, dass der Wein laut Etikett 15 % Volumenalkohol hat, im Internet und auf der Rechnung stehen 14,5 % Alk. Den Wein werde ich noch 3- 4 Jahre lagern und dann genießen, wird bestimmt ein inhaltsvoller Wein werden ?

da: Rocco (8/10/2018) - Annata 2015

Mineralischer "Höhenwein"

Dieser füllige, recht komplexe Tropfen von Eduardo kann seine Verwandtschaft zum Vater Mariano nicht ganz leugnen, kann aber nicht mit ihm Schritt halten. Die weiteren Jahrgänge werden bestimmt noch zulegen, denn auch Eduardo ist ehrgeizig.

da: GK (8/10/2018) - Annata 2015

Good as usual

Black fruit dominating here, bold and good structured, Astrales own style can be read easily as usual. Will be paired well to red meats but I prefer it solo.

da: utz settmacher (24/11/2017) - Annata 2013

frisch

für einen Ribera leicht und frisch, man sollte sich nach Öffnen 2 Stunden warten bis zum Genuss, passt gut zu Rehbraten

Bodega Los Astrales

Bodega Los Astrales

Nonostante la su relativa gioventù (è stata fondata nel 2000), Los Astrales è una cantina con un'esperienza più che notevole, quella della famiglia Romera de la Cruz, dedita alla coltivazione della vite da tre generazioni, e quella di un consulente tecnico del calibro di Eduardo García (figlio di Mariano García, artefice di Bodegas Mauro, Maurodos o Aalto). A partire dalla raccolta 2013 si è fatto carico della direzione tecnica José Hidalgo Togores, uno degli enologi più stim...