Vino rossoVino biancoVino spumanteAltri viniOfferteConfezioni
Spese di spedizione ridotte a partire da 200 €Spese di spedizione

Malbec

Nonostante le origini francesi (Cahors e Bordeaux), l'uva Malbec ha attraversato l'Atlantico per diventare una stella in Sud America, e più precisamente in Argentina, intraprendendo un viaggio simile a quello del Tannat verso l'Uruguay e del Carménère approdato in Cile. Oggi il Malbec occupa tre quarti del vigneto argentino e da qui ha iniziato a espandersi in altri paesi del mondo. L'Argentina ci ha abituati a vini in purezza, ma l'uva Malbec ha ancora un certo peso in diversi vini di taglio bordolese e, ovviamente, nei vini di Cahors.

I vini ottenuti dalle uve Malbec, o Côt, come viene chiamata questa varietà in alcune zone della Francia, sono ricchi e seducenti, con sapori intensi di frutti scuri (prugne e more), cioccolato, fumo e tabacco. Sono vini secchi e di buona struttura, dalla veste rubino intenso con riflessi violacei, che all'assaggio offrono freschezza e una trama tannica levigata. Espressivi ma molto facili da capire, vantano una grande versatilità negli abbinamenti gastronomici.

Le uve Malbec adorano il sole, grazie al quale sviluppano bucce spesse e acquistano il loro colore intenso. Il calore eccessivo può tuttavia comprometterne la misurata acidità. Non è un caso che i migliori Malbec siano spesso prodotti con uve provenienti da vigneti ad alta quota, dove si registrano marcate escursioni termiche tra il giorno e la notte. Quanto all'invecchiamento, è bene ricordare che il Malbec, pur esaltato dagli aromi del legno, mostra la sua complessità già dopo poco tempo a contatto con esso. Anche se si trovano Malbec molto invecchiati, pochi mesi in botte sono spesso sufficienti per consentire a questo vino di esprimersi in tutta la sua pienezza.

Vino con uva Malbec